Geomag 462 – Classic Panels – gioco bellissimo, ma confezione Panels, da 83 pezzi troppo limitata e costosa

Confezione non richiudibile, gioco ottimo. Questo gioco di costruzioni magnetiche viene venduto in una scatola di dimensioni 38x22x5cm e del peso complessivo di 774grla scatola in cartoncino non è richiudibile, una volta aperta la si può buttare. All’interno della scatola si hanno 83 pezzi ed un manuale con dei disegni chiari che spiegano passo passo come realizzare le strutture. Questa è tra le scatole più grandi della serie panel, inoltre si possono comprare altre scatole ed utilizzare più componenti per costruire strutture ancora più grandi e complesse. In particolare in questa scatola si hanno 28 barrette, 24 sfere, una base quadrata grande, 16 triangoli, 12 quadrati, 2 pentagoni. Le barrette sono le uniche parti contenenti magneti, mi aspettavo che fossero messe tutte nelle scatole in polistirolo ognuna avente dimensioni 20×7. 3x4cm, ma stranamente hanno lasciato fuori dalle scatole 4 barrette e 4 sfere. Tali barrette e sfere sono state messe in una busta trasparente assieme alle forme in plastica. 7mmogni barretta è lunga 5.

Divertimento per grandi e piccoli. Queste barrette magnetiche con sfere di metallo e strutture si uniscono tra di loro per creare dei progetti davvero fantastici. Pensato per i bambini è un gioco che appassiona anche gli adulti. Ogni confezione è dotata di un certo numero di barrette magnetiche di diverso colore e di sfere che consentono la progettazione di molteplici strutture. In oltre grazie alla presenza di pannelli di diverse forme ( triangoli, quadrati e pentagoni ) è possibile realizzare un serie infinita di strutture 3d grazie alla possibilità di aggiungere pezzi nuovi acquistando altre confezioni. Le barrette hanno i magneti polarizzati per cui si uniscono solo dal lato compatibile. Geomag rispetta i criteri di qualità e sicurezza per cui sono adatti ad ogni fascia di età ad iniziare dai 3 anni. Mia figlia passa molto tempo a giocare e progettare costruzioni sempre diverse ( grazie anche alla guida dei vari esempi riportati sul libretto contenuto in ogni confezione) ma anche noi adulti spesso le facciamo compagniaconsiglio assolutamente questa tipologia di gioco per stimolare le capacità di immaginazione e progettazione.

Gioco sempre affascinante, ma le barrette contenute sono davvero poche. Geomag è un gioco “intelligente” che ha come fine la stimolo di creatività e fantasia. A differenza di lego, meccano e simili lo scopo non è costruire oggetti realistici, ma strutture geometriche da assemblare per costruire “edifici” fantastici. Questa è una delle confezioni medio della serie, ma in realtà le barrette sono solo 28. Per avere un’idea di cosa questo significa, guardate le fotografie della costruzione che ho messo in allegato: usa circa120 barrette e altrettante sfere. Per fortuna tutti i pezzi sono compatibili tra di loro e quindi possono essere usate, a caro prezzo, come espansione. Gli altri pezzi contenuti nella confezione, per arrivare a 83, sono le sfere e le forme geometriche in plastica semitrasparente (i “panels”) pensate per rafforzare strutture; a mio parere queste ultime snaturano un po’ il gioco. Conclusione: darei sei stelle per un gioco che affascina più di altri, ma la quantità di pezzi magnetici necessari (ed il relativo costo) possono solo rendere un sogno le costruzioni più ardite. Voici les spécifications pour le Geomag 462 – Classic Panels:

  • Sistema di costruzione magnetico
  • Colore barrette: verde
  • Colore pannelli: verde, azzurro
  • Sfere metalliche (non magnetiche)
  • Possibilità infinite di costruzione

Alternativa intelligente alla lego. Mio nipote di 8 anni e’ impazzito di gioia quando gli ho chiesto di testare questo prodotto. E’ fatto veramente bene, con materiali di qualità che giustificano ampiamente il prezzo. Peraltro occorre considerare che il prodotto e’ made in switzerland e non una cinesata. La scatola contiene: 24 sfere, 28 barrette verdi, 16 pannelli triangolari, 12 quadrati e 2 pentagonali, 1 piattaforma quadrata. Grazie al meccanismo magnetico e’ possibile costruire figure geometriche tridimensionali con le quali si può giocare. La confezione contiene anche un piccolo libretto di istruzioni che da’ un’idea di quello che può essere realizzato con questi 83 pezzi. Esistono anche confezioni da +100 pezzi (il prezzo aumenta di conseguenza, ma non si tratta di una cinesata di plastichina smilza). Trovo questo gioco un’ottima alternativa alla lego ed un’opzione per sviluppare creativita’ e manualità. Vivamente consigliato per bambine/i ai quali piace creare e “smanettare” per creare forme geometriche e figure.

Gioco bellissimo, ma confezione panels, da 83 pezzi troppo limitata e costosa. Il prodotto arrivato corrisponde perfettamente alle immagini pubblicitarie. L’idea del gioco è ottima, basata sulla elementare unità sferetta più bacchetta, è una degna evoluzione, o complemento, delle costruzioni con legnetti, o con astine metalliche più viti e bulloni, o ancora dei mattoncini plastici. Anche in questo caso il solo limite è dato dalla propria fantasia, partite dalle figure consigliate ma non fermatevi ad esse. Vi sono ovviamente anche dei limiti o aspetti negativi:-) il costo molto elevato anche di set particolarmente limitati;-) la pericolosità intrinseca data dalla presenza delle sfere in acciaio (con i legnetti ci può giocare un neonato, con questi decisamente no);-) i pannelli plastici, nei set panels come questo, sono abbastanza inutili, oltre che essere qualcosa di estraneo all’idea del gioco e a farne aumentare ancora il costo. Personalmente il gioco merita 5 stelle, ma non consiglio questo specifico set, partite da qualcosa di più grande, almeno 150-200 pezzi di sole barrette e sferette.

Descrizione, Espandi i tuoi progetti con Geomag Panels! La scatola Panels 83 include 24 sfere, 28 barrette verdi, 16 pannelli triangolari, 12 quadrati e 2 pentagonali, 1 piattaforma quadrata. Aggiungi i pannelli Geomag alla tua collezione, e darai nuova vita alle tue creazioni. I pannelli cattureranno il tuo interesse e stimoleranno la tua immaginazione, offrendo alle tue costruzioni più stabilità e versatilità. Geomag Classic è la piattaforma di costruzione costituita da barrette magnetiche di 58 mm e da sfere metalliche. Puoi costruire un numero incredibile di forme, di figure geometriche e di modelli di tutti i tipi. Geomag Classic stimola la creatività e il ragionamento logico. La varietà di forme e le loro trasformazioni rendono possibile la creazione di strutture sempre nuove e originali. La tua immaginazione ti permetterà di creare un capolavoro. Geomagworld SA è l’azienda produttrice dei giocattoli Geomag. I giocattoli sono progettati sia per divertire che per stimolare l’immaginazione e la curiosità. Possono diventare un passatempo per tutta la famiglia stimolando la creatività di grandi e bambini. I Geomag sono prodotti rispettando i più rigorosi criteri di qualità e sicurezza tipici dei prodotti svizzeri e la loro produzione rispetta gli standard di sicurezza europei e americani.

Avviso di sicurezza, Avvertenza! Non adatto a bambini di età inferiore ai tre anni. Leggere e conservare. Contiene piccole parti ingeribili e sfere che possono causare soffocamento. Forme e colori possono variare.

Giudizi di clienti che hanno acquistato:

  • GIOCO INTELLIGENTE
  • Costosi ma bellissimi, versione con pannelli e basi
  • Divertimento per grandi e piccoli!

Divertimento per grandi e piccoli. Queste barrette magnetiche con sfere di metallo e strutture si uniscono tra di loro per creare dei progetti davvero fantastici. Pensato per i bambini è un gioco che appassiona anche gli adulti. Ogni confezione è dotata di un certo numero di barrette magnetiche di diverso colore e di sfere che consentono la progettazione di molteplici strutture. In oltre grazie alla presenza di pannelli di diverse forme ( triangoli, quadrati e pentagoni ) è possibile realizzare un serie infinita di strutture 3d grazie alla possibilità di aggiungere pezzi nuovi acquistando altre confezioni. Le barrette hanno i magneti polarizzati per cui si uniscono solo dal lato compatibile. Geomag rispetta i criteri di qualità e sicurezza per cui sono adatti ad ogni fascia di età ad iniziare dai 3 anni. Mia figlia passa molto tempo a giocare e progettare costruzioni sempre diverse ( grazie anche alla guida dei vari esempi riportati sul libretto contenuto in ogni confezione) ma anche noi adulti spesso le facciamo compagniaconsiglio assolutamente questa tipologia di gioco per stimolare le capacità di immaginazione e progettazione. Migliore Geomag 462 – Classic Panels, 83 pcs

One thought on “Geomag 462 – Classic Panels – gioco bellissimo, ma confezione Panels, da 83 pezzi troppo limitata e costosa

  1. Questo gioco è piaciuto moltissimo ai miei bambini di 9 e 7 anni. Sicuramente acquisterò altre scatole per ampliare la possibilità di gioco.
    • Questo gioco è piaciuto moltissimo ai miei bambini di 9 e 7 anni. Sicuramente acquisterò altre scatole per ampliare la possibilità di gioco.
  2. E’ un gioco per bambini, ma appassiona anche i grandi. Si passa molto tempo a progettare forme e costruzioni diverse. Stimola molto l’immaginazione e la progettazione.
    • E’ un gioco per bambini, ma appassiona anche i grandi. Si passa molto tempo a progettare forme e costruzioni diverse. Stimola molto l’immaginazione e la progettazione.
  3. Questa recensione è da : Geomag 462 – Classic Panels, 83 pcs

    Gioco magnetico da 83 pezzi. Gioco divertente e istruttivo composto di bastoncini magnetici, basi e sfere di raccordo. Permette infinite variazioni di montaggio e la realizzazioni di strutture autoportanti. Gioco creativo, intelligente e che favorisce la manualità. Discreto rapporto qualità / prezzo. Questo oggetto della ditta geomag mi è stato consegnato da amazon prime nell’ambito del programma vine. Al momento di scrivere questa recensione il prezzo è di circa 42 euro. Riporto questo dato perché tengo conto tra i vari fattori anche del rapporto qualità / prezzo, importante per determinare la valutazione complessiva.
  4. Questa recensione è da : Geomag 462 – Classic Panels, 83 pcs

    Gioco magnetico da 83 pezzi. Gioco divertente e istruttivo composto di bastoncini magnetici, basi e sfere di raccordo. Permette infinite variazioni di montaggio e la realizzazioni di strutture autoportanti. Gioco creativo, intelligente e che favorisce la manualità. Discreto rapporto qualità / prezzo. Questo oggetto della ditta geomag mi è stato consegnato da amazon prime nell’ambito del programma vine. Al momento di scrivere questa recensione il prezzo è di circa 42 euro. Riporto questo dato perché tengo conto tra i vari fattori anche del rapporto qualità / prezzo, importante per determinare la valutazione complessiva.
    • Finalmente un gioco versatile, intelligente educativo e creativo che non stanca dopo una giornata – classic panel 83 pezzi. Geomag è un giovane brand svizzero nato nel 2008 (dall’idea e dal brevetto di un inventore italiano) e divenuto immediatamente famoso per l’originalità e ed il valore educativo dei sui prodotti che utilizzano il principio del magnetismo coniugando l’apprendimento con il divertimento. I giocattoli geomag sono rivolti ai bambini di tutte le età (ed anche agli adulti aggiungo io) aiutandoli a coltivare la curiosità e l’immaginazione e a sviluppare la creatività e l’ingegno grazie al principio scientifico del magnetismo. Il mondo degli articoli di geomag è vastissimo e bisogna districarsi dentro tre categorie principali:• classic – e’ la piattaforma di gioco che permette di generare infinite strutture e costruzioni utilizzando barrette e sfere magnetiche in acciaio, combinando misure e colori. • kor – e’ la piattaforma di gioco che permette di costruire personaggi di tutte le tipologie e misure e magari di farli incontrare e sfidare in battaglie “magnetiche”. • magicube – e’ la piattaforma di gioco dedicata ai più piccini che modernizza il concetto di costruzione dei cubi attraverso il magnetismo (per bambini da 1 a 3 anni)in questo caso si tratta della linea classic panel ed in particolare dell’articolo 462 con 83 pezzi all’interno, con un peso uniformemente distribuito, la metà in plastica e la metà in metallo. Geomag classic panel è una serie che prevede diversi tipi di confezionamento a partire dai 30 pezzi dell’entry level fino ad arrivare i 192 del top di gamma. La confezione contiene:• 24 sfere• 28 barrette colore verde• 16 pannelli triangolari• 12 pannelli quadrati• 2 piattaforma pentagonale• 1 piattaforma pentagonale• 1 libretto di istruzioni a colori con vari esempinon posso commentare la qualità del confezionamento in quanto i prodotti distribuiti alle voci vine come me potrebbero arrivare in confezioni diverse da quelle di vendita, e quindi le eventuali valutazioni non avrebbero alcun interesse per l’utente finale. Venendo al prodotto invece, si tratta di una versione abbastanza completa che consente di essere utilizzata sia dai principianti, sia dai più esperti grazie al buon numero di pezzi prese4nti all’interno; ce n’è abbastanza per iniziare a sbizzarrirsi e a prendere confidenza con questa tipologia di gioco che consiste nella creazione “artistica” di svariate strutture sfruttando il principio attrattivo/repulsivo del magnetismo. Qui il magnetismo propone forme instabili e costruzioni bizzarre, all’inizio molto geometriche e poi con il crescere della curiosità e dell’esperienza sempre più disparate e creative.
  5. Questa recensione è da : Geomag 462 – Classic Panels, 83 pcs

    Finalmente un gioco versatile, intelligente educativo e creativo che non stanca dopo una giornata – classic panel 83 pezzi. Geomag è un giovane brand svizzero nato nel 2008 (dall’idea e dal brevetto di un inventore italiano) e divenuto immediatamente famoso per l’originalità e ed il valore educativo dei sui prodotti che utilizzano il principio del magnetismo coniugando l’apprendimento con il divertimento. I giocattoli geomag sono rivolti ai bambini di tutte le età (ed anche agli adulti aggiungo io) aiutandoli a coltivare la curiosità e l’immaginazione e a sviluppare la creatività e l’ingegno grazie al principio scientifico del magnetismo. Il mondo degli articoli di geomag è vastissimo e bisogna districarsi dentro tre categorie principali:• classic – e’ la piattaforma di gioco che permette di generare infinite strutture e costruzioni utilizzando barrette e sfere magnetiche in acciaio, combinando misure e colori. • kor – e’ la piattaforma di gioco che permette di costruire personaggi di tutte le tipologie e misure e magari di farli incontrare e sfidare in battaglie “magnetiche”. • magicube – e’ la piattaforma di gioco dedicata ai più piccini che modernizza il concetto di costruzione dei cubi attraverso il magnetismo (per bambini da 1 a 3 anni)in questo caso si tratta della linea classic panel ed in particolare dell’articolo 462 con 83 pezzi all’interno, con un peso uniformemente distribuito, la metà in plastica e la metà in metallo. Geomag classic panel è una serie che prevede diversi tipi di confezionamento a partire dai 30 pezzi dell’entry level fino ad arrivare i 192 del top di gamma. La confezione contiene:• 24 sfere• 28 barrette colore verde• 16 pannelli triangolari• 12 pannelli quadrati• 2 piattaforma pentagonale• 1 piattaforma pentagonale• 1 libretto di istruzioni a colori con vari esempinon posso commentare la qualità del confezionamento in quanto i prodotti distribuiti alle voci vine come me potrebbero arrivare in confezioni diverse da quelle di vendita, e quindi le eventuali valutazioni non avrebbero alcun interesse per l’utente finale. Venendo al prodotto invece, si tratta di una versione abbastanza completa che consente di essere utilizzata sia dai principianti, sia dai più esperti grazie al buon numero di pezzi prese4nti all’interno; ce n’è abbastanza per iniziare a sbizzarrirsi e a prendere confidenza con questa tipologia di gioco che consiste nella creazione “artistica” di svariate strutture sfruttando il principio attrattivo/repulsivo del magnetismo. Qui il magnetismo propone forme instabili e costruzioni bizzarre, all’inizio molto geometriche e poi con il crescere della curiosità e dell’esperienza sempre più disparate e creative.
    • Scatola medio-piccola ma divertente, in colori verde-blu. 28 barrette, 24 sfere, 30 pannelli e una piattaforma. . Ho avuto occasione di provare alcune diverse confezioni geomag delle serie “color”, “panels” e “pro l” e ho così potuto familiarizzare col prodotto in prima persona e anche “sperimentarlo” con nipoti e parenti di diversa età. Assegno quattro stelle perché ritengo il prodotto geomag in generale “molto buono”, per vari motivi, tra i quali: è un tipo di gioco che resta valido negli anni; può essere usato sia da bambini che da adulti; non si usura; non patisce la perdita di qualche pezzo; è espandibile in quanto a tipi di parti, colori, finiture. Questa è confezione classic color “462” e ha 83 pezzi. Si tratta di una confezione con numero di parti medio-basso, barrette tutte verde chiaro e elementi in plastica azzurro e verde. In quanto classic panels, è costituita in parte da barrette e sfere e in parte da pannelli in plastica. Altre confezioni hanno colori o effetti visivi diversi, numero di pezzi diverso, con o senza pannelli colorati o parti meccaniche. L’uso di sole barrette e sfere è indicato per bambini dai 3 anni in su. I pannelli richiedono un certo controllo manuale e sono indicati a partire dai 5 anni.
      • Scatola medio-piccola ma divertente, in colori verde-blu. 28 barrette, 24 sfere, 30 pannelli e una piattaforma. . Ho avuto occasione di provare alcune diverse confezioni geomag delle serie “color”, “panels” e “pro l” e ho così potuto familiarizzare col prodotto in prima persona e anche “sperimentarlo” con nipoti e parenti di diversa età. Assegno quattro stelle perché ritengo il prodotto geomag in generale “molto buono”, per vari motivi, tra i quali: è un tipo di gioco che resta valido negli anni; può essere usato sia da bambini che da adulti; non si usura; non patisce la perdita di qualche pezzo; è espandibile in quanto a tipi di parti, colori, finiture. Questa è confezione classic color “462” e ha 83 pezzi. Si tratta di una confezione con numero di parti medio-basso, barrette tutte verde chiaro e elementi in plastica azzurro e verde. In quanto classic panels, è costituita in parte da barrette e sfere e in parte da pannelli in plastica. Altre confezioni hanno colori o effetti visivi diversi, numero di pezzi diverso, con o senza pannelli colorati o parti meccaniche. L’uso di sole barrette e sfere è indicato per bambini dai 3 anni in su. I pannelli richiedono un certo controllo manuale e sono indicati a partire dai 5 anni.
  6. Questa recensione è da : Geomag 462 – Classic Panels, 83 pcs

    Geomagvorrei premettere che a me il prodotto geomag, per come è stato ideato e per come è realizzato, è piaciuto moltissimo. Stimola la creatività dei più piccoli probabilmente meno rispetto ai mattoncini lego e lego duplo, però per contro è molto affascinante pure per i ragazzi e gli adulti. Offre forse meno spunti creativi dei lego, perché le realizzazioni sono limitate pressoché alle figure geometriche ed a costruzioni di tipo tecnico, ma al contempo presenta una disarmante facilità di utilizzo (i pezzi sono magnetici e si attaccano da soli) ed una netta propensione alla creazione di figure complesse in pochi minuti. L’uso è piacevolissimo ed il gioco esercita un’attrazione quasi irresistibile su grandi e piccoli, nel senso che è veramente difficile non cedere alla tentazione di prendere in mano barrette e palline ed unirle per creare qualche figura; una volta incominciato, poi, viene subito voglia di proseguire espandendo la costruzione. I prodotti geomag presentano tutti identica cura per i dettagli (materiali, ottimi, finitura precisissima, colorazioni accattivanti), accompagnate però da confezioni deludenti e che non rendono merito né della qualità del prodotto, né del suo prezzo. In sostanza, se lo si regala il destinatario che non lo conosca potrebbe pensare che costi molto meno, proprio a causa del confezionamento approssimativo, che consiste in alcune scatole di polistirolo ed un sacchetto di plastica letteralmente buttate all’interno della scatola di cartone, liberi di muoversi a piacimento. E’ proprio questo il vero difetto di un prodotto che per il resto è interessante e divertente. Geomag è disponibile in più linee, tra le quali:- classic color, che contempla barrette di vari colori (generalmente in tinte fredde blu/verdi oppure calde rosso/gialle, in base alle confezioni) e qualche base quadrata e/o pentagonale;- classic panels, che contiene barrette monocolore e numerosi pannelli di varia forma (triangoli, quadrati, pentagoni) con colorazioni intonate per fungere da pareti;- classic pink, una variante del modello panels destinata all’utenza femminile per via della colorazione rosa/bianca;- pro-l, creata per un pubblico più grande, vede barrette monocolore grigio argento e pannelli monocolore azzurri, ma si distingue anche per l’uso di magneti più potenti che danno maggiore robustezza alle strutture create. Ogni linea è proposta in varie confezioni, che si differenziano per il numero di pezzi che contengono.
    • Geomagvorrei premettere che a me il prodotto geomag, per come è stato ideato e per come è realizzato, è piaciuto moltissimo. Stimola la creatività dei più piccoli probabilmente meno rispetto ai mattoncini lego e lego duplo, però per contro è molto affascinante pure per i ragazzi e gli adulti. Offre forse meno spunti creativi dei lego, perché le realizzazioni sono limitate pressoché alle figure geometriche ed a costruzioni di tipo tecnico, ma al contempo presenta una disarmante facilità di utilizzo (i pezzi sono magnetici e si attaccano da soli) ed una netta propensione alla creazione di figure complesse in pochi minuti. L’uso è piacevolissimo ed il gioco esercita un’attrazione quasi irresistibile su grandi e piccoli, nel senso che è veramente difficile non cedere alla tentazione di prendere in mano barrette e palline ed unirle per creare qualche figura; una volta incominciato, poi, viene subito voglia di proseguire espandendo la costruzione. I prodotti geomag presentano tutti identica cura per i dettagli (materiali, ottimi, finitura precisissima, colorazioni accattivanti), accompagnate però da confezioni deludenti e che non rendono merito né della qualità del prodotto, né del suo prezzo. In sostanza, se lo si regala il destinatario che non lo conosca potrebbe pensare che costi molto meno, proprio a causa del confezionamento approssimativo, che consiste in alcune scatole di polistirolo ed un sacchetto di plastica letteralmente buttate all’interno della scatola di cartone, liberi di muoversi a piacimento. E’ proprio questo il vero difetto di un prodotto che per il resto è interessante e divertente. Geomag è disponibile in più linee, tra le quali:- classic color, che contempla barrette di vari colori (generalmente in tinte fredde blu/verdi oppure calde rosso/gialle, in base alle confezioni) e qualche base quadrata e/o pentagonale;- classic panels, che contiene barrette monocolore e numerosi pannelli di varia forma (triangoli, quadrati, pentagoni) con colorazioni intonate per fungere da pareti;- classic pink, una variante del modello panels destinata all’utenza femminile per via della colorazione rosa/bianca;- pro-l, creata per un pubblico più grande, vede barrette monocolore grigio argento e pannelli monocolore azzurri, ma si distingue anche per l’uso di magneti più potenti che danno maggiore robustezza alle strutture create. Ogni linea è proposta in varie confezioni, che si differenziano per il numero di pezzi che contengono.
  7. Questa recensione è da : Geomag 462 – Classic Panels, 83 pcs

    Un gioco costruttivo per i più piccoli e non solo. Geomag 462 – classic panels, 83 pcssono un poco pochi i pezzi per poter fare delle strutture elaborate, ma il principio è davvero azzeccato. Se mi sento di consigliare questo prodotto ad un genitore per suo figlio?. Si perché c’è bisogno che i nostri ragazzi creino qualcosa di materiale non sono contro i computer, anzi. Ma sarebbe utile in alcune fasi della crescita di dare in pasto ai ragazzi giochi che si possono toccare con mano. Scusate se sono così convinto. Mio nipote lorenzo ama questo tipo di giochi, lui ha quasi tutto, anche i lego, questo è un brevetto molto bello fatto da un italiano poi importato in una società statunitense che mi pare oggi abbia la proprietà. Questo a differenza di altri si distingue per suoi pezzi colorati. Indubbiamente la qualità è buona e giocare imparando un poco di scienza fa sempre bene. Ne ho anche altri che recensirò in questi giorni.
  8. Questa recensione è da : Geomag 462 – Classic Panels, 83 pcs

    Un gioco costruttivo per i più piccoli e non solo. Geomag 462 – classic panels, 83 pcssono un poco pochi i pezzi per poter fare delle strutture elaborate, ma il principio è davvero azzeccato. Se mi sento di consigliare questo prodotto ad un genitore per suo figlio?. Si perché c’è bisogno che i nostri ragazzi creino qualcosa di materiale non sono contro i computer, anzi. Ma sarebbe utile in alcune fasi della crescita di dare in pasto ai ragazzi giochi che si possono toccare con mano. Scusate se sono così convinto. Mio nipote lorenzo ama questo tipo di giochi, lui ha quasi tutto, anche i lego, questo è un brevetto molto bello fatto da un italiano poi importato in una società statunitense che mi pare oggi abbia la proprietà. Questo a differenza di altri si distingue per suoi pezzi colorati. Indubbiamente la qualità è buona e giocare imparando un poco di scienza fa sempre bene. Ne ho anche altri che recensirò in questi giorni.
    • Costosi ma bellissimi, versione con pannelli e basi. Geomag è un nome che si sente ormai da più di 15 anni e nel mondo dei giochi di costruzione è praticamente un classico. È un prodotto basato sul magnetismo ed in particolare su bastoncini magnetici, con diversa polarità agli estremi, e da sfere di metallo che funzionano da collegamento. Con i libretti di istruzioni ma anche solo con un po’ di fantasia è possibile realizzare oggetti bellissimi ed interessanti, sia statici che in movimento visto che le sfere possono rappresentare anche degli ottimi snodi. Nel corso del tempo poi, rispetto alle versioni originali, sono state aggiunti i cosiddetti pannelli, che altro non sono che dei coperchi in plastica di forme geometriche diverse che aggiunti alla costruzione la rendono più stabile e più bella da vedere, e le basi in cui si incastrano le sfere per costituire un appoggio più stabile. Secondo i miei figli, che hanno collaudato il tutto, i pannelli sono belli da vedere ma anche utili soprattutto per costruzioni più elaborate perché rendono complessivamente più solido il risultato. È un prodotto realizzato in svizzera, e la qualità si vede, e distribuito ormai in tutto il mondo. La scatola in oggetto fa parte della cosiddetta linea panels, caratterizzata per la presenza pannelli e basi di forma triangolare, quadrata e pentagonale. Anche se nella scatola ci sono effettivamente 83 pezzi, in realtà i pezzi “da costruzione” sono in numero minore. Il contenuto in dettaglio è infatti:24 sfere28 barrette verdi16 pannelli triangolari12 pannelli quadrati2 pannelli pentagonali1 piattaforma quadratale barrette disponibili sono quindi 24 che non sono moltissime (sono i pannelli che aumentano il numero complessivo), considerato che per un semplice cubo ne servono 12.
      • Costosi ma bellissimi, versione con pannelli e basi. Geomag è un nome che si sente ormai da più di 15 anni e nel mondo dei giochi di costruzione è praticamente un classico. È un prodotto basato sul magnetismo ed in particolare su bastoncini magnetici, con diversa polarità agli estremi, e da sfere di metallo che funzionano da collegamento. Con i libretti di istruzioni ma anche solo con un po’ di fantasia è possibile realizzare oggetti bellissimi ed interessanti, sia statici che in movimento visto che le sfere possono rappresentare anche degli ottimi snodi. Nel corso del tempo poi, rispetto alle versioni originali, sono state aggiunti i cosiddetti pannelli, che altro non sono che dei coperchi in plastica di forme geometriche diverse che aggiunti alla costruzione la rendono più stabile e più bella da vedere, e le basi in cui si incastrano le sfere per costituire un appoggio più stabile. Secondo i miei figli, che hanno collaudato il tutto, i pannelli sono belli da vedere ma anche utili soprattutto per costruzioni più elaborate perché rendono complessivamente più solido il risultato. È un prodotto realizzato in svizzera, e la qualità si vede, e distribuito ormai in tutto il mondo. La scatola in oggetto fa parte della cosiddetta linea panels, caratterizzata per la presenza pannelli e basi di forma triangolare, quadrata e pentagonale. Anche se nella scatola ci sono effettivamente 83 pezzi, in realtà i pezzi “da costruzione” sono in numero minore. Il contenuto in dettaglio è infatti:24 sfere28 barrette verdi16 pannelli triangolari12 pannelli quadrati2 pannelli pentagonali1 piattaforma quadratale barrette disponibili sono quindi 24 che non sono moltissime (sono i pannelli che aumentano il numero complessivo), considerato che per un semplice cubo ne servono 12.
  9. Indistruttibili e senza tempo. Prendete i “panels” però solo se siete appassionati della versione base. . I geomag, per uso personale o anche solo pubblicità (ne fanno poca, buon segno) li conoscono tutti. In maniera analoga al lego o al meccano (ma è impossibile paragonarli come fondamento di costruzione) consentono di realizzare n+1 costruzioni di geometria piana ma soprattutto tridimensionale, usando esclusivamente palline metalliche non magnetiche e bastoncini i cui poli invece sono altamente magnetici. Combinando gli uni e gli altri, imparando le leggi del magnetismo e procedendo come in un manuale di tecniche di costruzioni ingegneristiche, si possono ottenere pure figure statiche o dinamiche, per quanto limitate a perni che girano, pezzi che vorticano. Se tenete alla crescita intellettuale dei vostri figli/nipoti, i geomag rientrano nella categoria stem (science technology engineering mathematics), ossia quei giochi che non rimbambiscono i bambini ma li stimolano da un punto di vista cognitivo senza perdere la connotazione di gioco. Se cercate stem su amazon vi si aprirà un mondo meraviglioso. Provi, esplori, magari ti ispiri all’ottimo manuale di istruzioni che ti suggerisce prima i passi necessari per realizzare qualcosa, poi però ti lascia lentamente a ciò che puoi realizzare senza dirti molto altro, facendo si che tu debba metterti in moto e pensare.
    • Indistruttibili e senza tempo. Prendete i “panels” però solo se siete appassionati della versione base. . I geomag, per uso personale o anche solo pubblicità (ne fanno poca, buon segno) li conoscono tutti. In maniera analoga al lego o al meccano (ma è impossibile paragonarli come fondamento di costruzione) consentono di realizzare n+1 costruzioni di geometria piana ma soprattutto tridimensionale, usando esclusivamente palline metalliche non magnetiche e bastoncini i cui poli invece sono altamente magnetici. Combinando gli uni e gli altri, imparando le leggi del magnetismo e procedendo come in un manuale di tecniche di costruzioni ingegneristiche, si possono ottenere pure figure statiche o dinamiche, per quanto limitate a perni che girano, pezzi che vorticano. Se tenete alla crescita intellettuale dei vostri figli/nipoti, i geomag rientrano nella categoria stem (science technology engineering mathematics), ossia quei giochi che non rimbambiscono i bambini ma li stimolano da un punto di vista cognitivo senza perdere la connotazione di gioco. Se cercate stem su amazon vi si aprirà un mondo meraviglioso. Provi, esplori, magari ti ispiri all’ottimo manuale di istruzioni che ti suggerisce prima i passi necessari per realizzare qualcosa, poi però ti lascia lentamente a ciò che puoi realizzare senza dirti molto altro, facendo si che tu debba metterti in moto e pensare.

Comments are closed.